Facebook YouTube Official Channel Reverbnation Zimbalam (download Martiria's music) Myspace Twitter
news
bios
discos
lyrics
mp3
reviews
live
media
contacts
Martiria Official Website Martiria Official Website Martiria Official Website Martiria Official Website Martiria Official Website
HomePage Write us Contatta il WebMaster
Save the Children Italia Onlus
R-Evolution trailer

Shortly about us

Martiria is an epic/doom metal rock band formed back in the '80s and re-founded (after a long pause) in 2002. Five album published (last one R-Evolution, with ex Black Sabbath Vinny Appice - 2014).

The band was formed back in the '80s. At the beginning the band was very much oriented towards Doom/Metal sounds such as: early Candlemass and Black Sabbath. After releasing just a few demos and featuring various musicians, in 1998 the members of the group decide to take a break for a while in order to experience different projects. (continue)

News and LIVE shows

Uh... it seems we have none planned right now.

Why don't you invite is in your local club?

mrc@martiria.com
(Booking info & more)

   

 RAILHAMMER PICKUPS

Info & booking
info@martiria.com

Reviews & Interviews
Reviews / Interviews

Album: Roma S.P.Q.R. ( 2012 )

REVIEW

Date: June '13
Author: Luca
Vote: n/a
Language: Italian
Website: http://www.romebywild.it
Direct link: click here

I Martiria, aldilà  dei gusti personali di ognuno di noi, dimostrano sicuramente un talento fuori dal comune e mi stupisco di come abbia fatto a non scoprirli prima

Non conoscevo i Martiria prima di fare questa recensione, pertanto mi sono preso il tempo necessario per reperire l’intero disco nuovo, ascoltarlo per bene e cercare di capirlo e non è stato semplice anche perchè il genere dell’epic metal non è molto nelle mie corde.

Fatta questa doverosa premessa, mi ritrovo davanti all’intro che lascia presagire ottime cose, tuttavia ai primi ascolti la parte iniziale del disco non riusciva proprio a convincermi, anche se ho trovato ritornelli molto coinvolgenti, dopo l’intermezzo “Britannia” per me è cominciato un disco completamente diverso, più ricercato ma al tempo stesso più diretto, mi azzardo a dire che è venuta fuori anche una puntina di doom, il che per me è una buona cosa, inoltre sul ritornello di “Hannibal” ho trovato un un richiamo ai mitici Death SS, sia per la pedalata veloce e sostenuta della cassa sia per lo stile vocale.

I Martiria, aldilà dei gusti personali di ognuno di noi, dimostrano sicuramente un talento fuori dal comune e mi stupisco di come abbia fatto a non scoprirli prima, mi conquistano definitivamente con la magistrale “Ides Of March”, si vede che sotto sotto sono un romanticone.

La parte finale del disco viaggia su ritmi più sostenuti e lo dimostra subito con l’attacco di “The Scourge Of God” e continua a dimostrarlo, con chitarre più aggressive e taglienti, fino a “Spartacus” che chiude l’album, un grande album “Roma S.P.Q.R.” un lavoro che mi ha convinto e conquistato ascolto dopo ascolto pur non amando il genere, il che rende merito sicuramente ai Martiria, dei quali spero presto di poter sentire anche i lavori più vecchi.

© Luca

 

Page exposures
591

Site total exposures: 900211
Web developement Marco R. Capelli - marco_roberto_capelli@yahoo.com
© 2013- All rights reserved
 
Twitter Facebook YouTube Official Channel